GIS & BIM support

Georiferimento e visualizzazione degli asset su mappe territoriali, su planimetrie vettoriali 2D e su modelli BIM 3D, sincronizzabili con gli strumenti di progettazione tramite file standard IFC

GIS & BIM support

Mappe online

Gli immobili (complessi, edifici, ecc) e le infrastrutture sul territorio (reti stradali, ciclovie, reti tecnologiche, gestione del verde, arredo esterno, segnaletica stradale, ecc) possono essere georiferiti su servizi di mappe online quali OpenStreetMap.

Planimetrie vettoriali

openMAINT supporta la gestione delle tradizionali planimetrie vettoriali 2D (prodotte esternamente con strumenti quali ad esempio Autodesk Autocad), che possono essere importate nel sistema e correlate a piani, stanze, impianti, oggetti tecnici, arredamenti, ecc

Dalla scheda di un asset è pertanto possibile ottenere uno zoom automatico della planimetria sulla posizione dove l'asset è ubicato, ed eventualmente modificarla graficamente. Viceversa, navigando sulle planimetrie è possibile interrogare le icone degli oggetti rappresentati e spostarsi sulla scheda informativa dell'asset corrispondente.

Estensioni BIM

openMAINT supporta anche le recentissime estensioni BIM (Building Information Modeling) utilizzate dai principali prodotti di progettazione architettonica 3D (Autodesk Revit, Graphisoft ArchiCAD e Nemetschek Allplan, ecc).

In tal caso è possibile sincronizzare automaticamente utilizzando il formato standard aperto IFC (Industry Foundation Classes), le informazioni gestite nei software di progettazione 3D con la base di dati di openMAINT:

  • importando il file IFC (ISO 16739:2013) prodotto dal tool esterno di progettazione;
  • aggiornando nella base dati di openMAINT le schede tecniche e manutentive degli oggetti (impianti, device tecnici, elementi infrastrutturali, ecc) presenti nel modello importato, sulla base di regole di mapping configurabili.

openMAINT dispone anche di un visualizzatore interattivo di modelli 3D, integrato nella propria interfaccia utente standard, tramite cui è possibile consultare in modo particolarmente realistico gli interni degli edifici e gli asset contenuti.

Università di Udine

Le funzionalità BIM sono state implementate con l'ausilio del prodotto open source BIMServer.
Alla loro realizzazione ho collaborato il Dipartimento di Matematica ed Informatica dell'Università degli Studi di Udine.

Approfondimenti tecnici

Video registrazione del webinar tenutosi il 04 agosto 2016
Il BIM, i vantaggi del suo utilizzo e come openMAINT supporto il BIM

  •  introduzione al BIM ed ai suoi vantaggi nella gestione del patrimonio immobiliare e una panoramica di utilizzo di ArchiCAD, uno dei più diffusi prodotti di progettazione BIM compliant, proposta da Federico Lenarduzzi di Fermat Design
  • approfondimento delle modalità di supporto delle soluzioni BIM da parte del nostro prodotto openMAINTe un esempio pratico di sincronizzazione di modelli BIM in openMAINT.
  • panoramica sul Facility Management BIM oriented, con riferimento a frameworks, standards and perspectives a cura di Carlo Zanchetta dell'Università di Padova.