Facility Management

Processi di gestione della manutenzione preventiva e a guasto sugli asset registrati nel sistema.

Facility Maintenance

Manutenzione programmata

openMAINT utilizza il Manuale di Manutenzione come base di conoscenza per gestire la manutenzione in modo personalizzato per ogni tipologia di organizzazione e differenziato per ogni tipologia di oggetto.

Il Manuale di Manutenzione contiene le indicazioni necessarie per la corretta manutenzione di infrastrutture ed impianti.

Registrando le informazioni disponibili (tipologia e frequenza delle attività, attrezzature richieste, ricambi necessari, possibili guasti, checklist diagnostiche), openMAINT genera automaticamente il calendario delle attività di manutenzione programmata, produce gli ordini di lavoro, li inoltra tramite workflow al personale competente (interno e/o esterno all'organizzazione) e lo aiuta nella risoluzione dei problemi.

I criteri di schedulazione disponibili includono tutte le opzioni necessarie per operare in modo  flessibile e con la massima semplificazione per gli operatori.

Manutenzione a guasto

Anche le attività di manutenzione a guasto sono gestite tramite un workflow che prevede:

  • apertura della segnalazione tramite più canali, incluso il portale self service (riservato a chi sottoscrive la manutenzione);
  • verifica della segnalazione da parte degli operatori del call center;
  • inoltro ordine di lavoro alla squadra / fornitore competente (suggerito dal sistema sulla base della classificazione del problema e dei contratti in essere);
  • pianificazione, esecuzione e registrazione del rapporto intervento (anche da tablet o smartphone).

E’ possibile definire check-list di controlli e misurazioni da svolgere nel corso delle diverse tipologie di manutenzione preventiva e registrare durante la compilazione dell’ordine di lavoro

Le attività di manutenzione a guasto possono essere avviate automaticamente nel caso si disponga di sistemi di monitoraggio che rilevino delle anomalie (fumi, malfunzionamento impianti, ecc) e li comunichino attraverso canali / protocolli standard.

E' possibile impostare dei criteri (SLA) per il controllo automatico di avanzamento delle attività e l'avvio delle corrispondenti azioni di gestione (notifiche ritardo via mail).

Report

Sono disponibili numerosi report per l'analisi delle attività di manutenzione gestite nel sistema, sia programmate che a guasto: statistiche manutenzione correttiva, SLA manutenzione correttiva, dettaglio manutenzione correttiva, calendario manutenzione preventiva, attività manutenzione preventiva, anomalie Piano di Manutenzione.

Dashboard

Alcune dashboard consentono di avere una vista immediata della situazione dei guasti aperti.

Portale Self-Service

Il portale Self-Service consente agli utenti di interagire con il personale tecnico per segnalare le proprie necessità e rimanere poi aggiornati sulle attività di risoluzione.

Ogni utente accede al portale previa autenticazione locale o collegata al repository Active Directory aziendale.

La home page del portale include:

  • un menu completo, sulla sinistra
  • un accesso veloce alle funzionalità principali, in alto al centro
  • le notizie più recenti relative ai servizi tecnici erogati
  • lo stato di avanzamento delle ultime richieste inoltrate

openMAINT propone di default ill portale Self-Service implementato nel portale open source Liferay.

Utilizzando l’ambiente CMDBuild GUI Framework è possibile attivare il portale Self-Service in portali basati su tecnologie diverse sviluppando degli specifici plugin di autenticazione, senza vincoli lato server.

Il portale Self-Service viene reso disponibile con il canone di manutenzione.

    Funzionalità del Portale Self-Service

    Notizie:  consente agli uffici tecnici di comunicare agli utenti informazioni di interesse generale sulle attività in corso (nuovi servizi, attività manutentive con impatti sui servizi erogati, ecc). Vengono inserite dagli operatori tecnici tramite l'interfaccia standard di openMAINT e pubblicate poi sul portale Self-Service.

    Segnalazione di guasti: gli utenti possono segnalare agli uffici tecnici malfunzionamenti relativi ai servizi messi a loro disposizione, compilando la form di segnalazione del guasto. La richiesta avvia in openMAINT un apposito processo di gestione (Richiesta di manutenzione) che registra la segnalazione assegnandole un numero progressivo, richiede una prima valutazione all'helpdesk, invia un'email di presa in carico all'utente ed una di notifica attività pendente all'helpdesk.

    Stato delle richieste aperte: consente di consultare lo stato di avanzamento delle richieste e segnalazioni effettuate.

    Report: consente di visualizzare i report impostati su openMAINT e accessibili all'utente. I report possono essere scaricati nei formati disponibili (pdf, odt, rtf, csv)

    Profilo utente: la funzione consente di controllare i dati del proprio profilo.

    Portale
    Portale Notizie
    Portale segnalazioni
    Pannello di Controllo